Data di nascita: 26 settembre 1977

Percorsi di studio:

Esperienze artistiche

Per anni ho lavorato all’estero per agenzie di spettacoli come cantante; corista di artisti, concorsi canori ed in varie formazioni orchestrali fra tutte ho collaborato con Mitteleuropa Orchestra ed Abbey Town Jazz Orchestra; negli anni band leader in diverse formazioni;

Influenze artistiche

Sin da piccola mi accompagnavo cantando nelle canzoni più diverse, prima con il piano, poi con la chitarra, ma la vera folgorazione è arrivata attorno ai sedici anni ascoltando per la prima volta un disco di Aretha Franklin. Rimasi scioccata da quella vocalità così vitale e potente e passavo ore ad ascoltarla tentando di riprodurre ogni sua nota cantando nell’androna delle scale della casa di mia nonna, di cui ancor oggi rimpiango il meraviglioso riverbero naturale!

Tre dischi che porteresti su un’isola deserta

Cavolo 3 dischi sono troppo pochi…..ce ne vorrebbe uno per ogni stato d’animo almeno!

Farà sicuramente caldo sull’isola deserta quindi qualcosa che porti dei pensieri rinfrescanti “Ella wishes you a swinging Christmas” di Ella Fitzgerald….poi gli Ac/Dc per fare le pulizie sull’isola….India Arie per rilassarsi…Stevie per ogni momento….Ray Charles…..Aretha…Rachelle Ferrel e Diane Reeves per sorprendermi sempre…ma come si fa a sceglierne tre?….Gal Costa….Noa..non ce la posso fare..credo di non poter naufragare!

Sognando…con quale artista vorresti andare in tour?

Senza dubbio Stevie Wonder…ci sto lavorando…ma lui non lo sa ancora.

Il viaggio dei sogni

Il viaggio della vita è quello che non dovrebbe finire mai sino a quando non ne hai abbastanza cosa che dubito nel mio caso possa succedere…un viaggio slow…a piedi o in bicicletta…che mi porti in Australia…..in Africa…in America Latina…ovunque!

Link personali o di propri progetti musicali 

https://www.facebook.com/flavia.quass